La Scuola

CORSI INDIVIDUALI DI STRUMENTO, TEORIA E MUSICA DI INSIEME.

Il merchandising ufficiale

Canotte, Felpe, T-Shirt

I Corsi

CORSI INDIVIDUALI DI STRUMENTO.

Chitarra

Docente FEDERICO SCHIAVONI.

Inizia il suo percorso musicale all'età di 13 anni, cominciando a studiare da autodidatta per i primi anni.
Successivamente intraprende un percorso formativo studiando con i maestri Simone Pirola (Arkadia, Simone Pirola & The Black Phoenix) e Riccardo Rebughini ( Wake Arkane, Thunder Kids, Svetlanas, Maze of Heaven ).
Nel 2013 entra a far parte degli Alms of The Giant, gruppo mathcore/metal con il quale registra due ep e intraprende una serie di date nel nord Italia.
Nel 2017 entro a far parte della band The Dorian's Grave Project, progetto solista di Alessandro Di Rosa dove ho curato gli arrangiamenti di chitarra dei brani e intrapreso alcune date nel nord italia con la band.
Il 29 Giugno 2017, insieme alla band alternative metal Ravenscry, si esibisce al Phenomenon di Fontaneto d'Agogna (Piemonte ) in supporto alla data italiana dei Queensryche.
Sempre con i Ravenscry, nel mese di Settembre 2017 partecipa alla serata in memoria di Chester Bennington organizzata da One More Light Italia al Fabrique di Milano, suonando davanti a 3000 persone.
Il 23 Ottobre 2017 entra ufficialmente nella band, intraprendendo con loro nel mese di Novembre un mini tour in supporto alla band Kobra And The Lotus ( Canada ).
Ad Aprile 2018 i Ravenscry partono per un tour europeo di ben 12 date in supporto alla progressive metal band Angra ed Operation: Mindcrime, viaggiando per Francia, Germania, Olanda, Inghilterra, Austria, Svizzera, Polonia, Ungheria e Slovacchia.
Nel mese di Giugno 2018 affronta un secondo tour europeo in supporto alla band Kobra And The Lotus, che lo ha portato a suonare tra Spagna, Francia e Svizzera.

Programma:

Parte 1
• Cos'è una chitarra? Primo approccio allo strumento
• Accordatura dello strumento
• La scelta delle corde e del plettro
• Corretta impostazione delle mani (destra e sinistra)
• La mano destra e il plettro
• Per incominciare: pennata alternata
• La scala cromatica in prima posizione su sei corde
• Le forme di Do, La, Mi, Re, Sol ( CAGED )
• La scala maggiore
• Accordi di triade
• Power Chords
• La chitarra solistica: primi fraseggi
• Tecniche base: Slide, Bending, Vibrato, Legato
Parte 2
• La scala pentatonica in tutte le posizioni
• Cos'è il blues? Fondamenti e la scala
• I modi della scala maggiore
• Arpeggi delle triadi
• Le quadriadi: voci e arpeggi degli accordi di settima
• Improvvisazione su Blues e Rock
• Tecniche Intermedie: Alternative Picking, Economy Picking, Hybrid Picking, Finger Picking
Parte 3
• La scala minore: naturale, armonica, melodica e relativi modi
• La leva del ponte tremolo: uso e relative tecniche
• Gli armonici nella chitarra: naturali ed artificiali
• La chitarra nei vari stili musicali: improvvisazione e ritmiche ( pop, rock, blues, funky, heavy metal, djent )
• Tecnica Avanzata: Harp Harmonics
• Tecniche Avanzate: Tapping ( classico e avanzato), Sweep Picking, 'Swybrid' Picking
Extra
• Creazione del proprio suono: panoramica su amplificatori, pedali ed effetti rack

Chitarra

Docente RICCARDO REBUGHINI.

Chitarrista e compositore.
DallÕetaÕ di 6 anni, il padre (anch'egli chitarrista) gli insegna le basi della chitarra e a 8 anni inizia l'apprendimento vero e proprio della chitarra classica. Nei successivi 8 anni di studio vince 3 concorsi nazionali per scuole medie e partecipa ad alcune importanti esibizioni.
A 16 anni, "folgorato" dall'ascolto di Joe Satriani e Steve Vai, inizia lo studio della chitarra elettrica con Marco Santaniello , scoprendo il mondo del metal e del prog-rock.
Nel 2004 si diploma con ottimi voti alla Nam di Milano nei corsi professionali di CHITARRA MODERNA E TECNICO DEL SUONO dove anche studia armonia e arrangiamento moderno e perfeziona la sua conoscenza della teoria e solfeggio, ottenendo i titoli di "musicista esecutore di musica moderna" e "fonico".
Ha militato e tuttÕora milita in moltissime band di tutti i generi musicali: WAKE ARKANE (melodic death metal) con i quali ha allÕattivo l'album d'esordio "THE BLACK SEASON", TOTO V (tribute band), WHY OUT ( rock/hard rock cover band), HELENA HELLWIG (Sanremo 2006, Bocelli, E. Morricone), PAOLA ZIGOI e tanti altri.
Negli anni ha condiviso il palco con musicisti e artisti del calibro di ANTONIO PETRUZZELLI (Dolcenera,Vecchioni), PABLO LEONI (andy j. forrest) , SILVER POZZOLI ( festival sanremo, vocal coach a the voice italia), UBALDO BRUNO ( renato zero ), DANIELE STEFANI ( sanremo) , SERGIO MUNIZ. Dopo aver frequentato un anno di perfezionamento post diploma presso la Nam di Milano, approfondisce chitarra jazz e partecipa a diversi seminari (MIKE STERN, GIGI CIFARELLI, STEFF BURNS, PAOLO PATRIGNANI, DONATO BEGOTTI, ANDREA BRAIDO,DOUG ALDRICH) e ha seguito lezioni con LUCA MENEGHELLO e HEGGY VEZZANO.
Dal 2012 e' uno dei membri fondatori nonche' musicisti del progetto benefico THUNDER KIDZ-ROCK AGAINST CANCER , del quale fanno parte anche DIEGO ARRIGONI e STEFANO FORCELLA (moda' ), FABRIZIO BICIO LEO (ramazzotti, amiche per l'abruzzo, renato zero Giusi Ferreri e molti altri ) ed e' un preparatore agli esami RGT per il conseguimento di di plomi e lauree rilasciati dal conservatorio londinese LONDON COLLEGE OF MUSIC.
Nel 2013 registra come session guitarist lÕalbum BAMBOLA del cantautore SANTE
DAL 2014 fa parte della band americana THE VIBE come musicista, produttore e compositore .
DAL 2014 al 2016 accompagna la pluripremiata cantautrice PATRIZIA CIRULLI nel tour promozionale del suo album mille baci , condividendo il palco con artisti del calibro di RON, SERGIO CAMMARIERE, LELE BATTISTA, ANDREA DI CESARE (carmen consoli, Fabrizio Moro), VINCE TEMPERA.
Sempre nel 2015 insieme allÕamico DIEGO ARRIGONI, realizza la clinic Ò lÕutilizzo dellÕamplificatore e degli effetti per chitarraÓ che riscuote molto successo . E suona con la formazione da camera Óensamble rime sparseÓ la trasposizione classica dellÕalbum metal Òson animali al mondoÓ dei Verdelauro, progetto di Fabrizio Sassi ( the voice svizzera) nel quale i testi sono interamente del Petrarca.
Nel 2016 viene chiamato da Andrea De Paoli ( ex Labyrinth e vision divine ) per partecipare al suo nuovo progetto discografico MAZE OF HEAVEN, con il quale ha pubblicato il singolo ÒDreamsÓ e sta per pubblicare il primo full- lenght.
Dal 2016 al 2017 e dal 2018 milita nella thrashcore band SVETLANAS con la quale ha effettuato due tour europei e un tour negli stati uniti esibendosi anche nello storico locale di Los Angeles WHISKY A GO GO. Ha suonando con NICK OLIVERI ( kyuss , queen of the stone age), Rikk Agnew ( christian death, adolescence) , Merle Allin ( the murder junkies) e registrando a Los Angeles ,con la partecipazione di Greg Hedson ( bad religion), il singolo Ò this is moscow not LA Ò uscito per poshboy records, del quale eÕ stato anche co - compositore.
AllÕ inizio del 2018 compone e registra come guest sul nuovo disco del compositore egiziano Ahmed Ezz.
Dal 2009 e' endorser delle chitarre rash.

Programma:

I programmi sono PERSONALIZZATI in base alle esigenze e agli obiettivi degli allievi, qui sotto alcuni degli argomenti trattati:
CONOSCENZA DELLO STRUMENTO:
le componenti della chitarra e le loro funzioni.
IMPOSTAZIONE:
la postura corretta del corpo e delle mani , lo stretching e il riscaldamento.
IL GIUSTO METODO DI STUDIO:
in base alla disponibilita' di tempo di ogni allievo.
TECNICHE RITMICHE E SOLISTICHE DI BASE:
• pennata alternata
• bending
• vibrato
• legato
• sweep picking
• tapping
• finger picking
• strumming
• skank
• licks e assoli per perfezionare e approfondire le tecniche apprese
TEORIA APPLICATA ALLO STRUMENTO:
• le scale
• gli intervalli
• accordi in triade e quadriade
• i rivolti
• cadenze
• il II-V-I
• le dominanti secondarie
• riarmonizzazioni
• estensioni sugli accordi di dominante e accordi alterati
• armonizzazione di una melodia
• le modulazioni
• le tensioni e le tensioni alterate
• il sistema modale
ESECUZIONE DI BRANI E IMPROVVISAZIONE:
• durante il corso si studieranno diversi brani di differenti generi musicali, a volte proposti dall'insegnante, altre volte scelti dagli allievi stessi.
• analisi (armonica e della stesura) dei diversi generi musicali e gli elementi , ritmici e solistici , che li contraddistinguono, i linguaggi e il fraseggio nell'improvvisazione e nell'accompagnamento.
• pop
• rock
• metal
• prog
• blues
• funky
• soul
• reggae
• ska
• elementi base del jazz
SVILUPPARE UN PROPRIO STILE
STRUMENTAZIONE ED EFFETTISTICA:
• come scegliere correttamente la propria strumentazione
• il cablaggio
• gli effetti e la "effect chain"
• come creare i propri suoni
DINAMICHE DI LAVORO IN STUDIO E LIVE
• le jam session e l'interplay
• dalla sala prove al palco scenico.

Batteria

Docente MARCO TRIVINI.

Marco Trivini studia Batteria dal 1995 da autodidatta e dal 1996 al 2002 con il Maestro Emilio Bonvini.
Ha frequentato la NAM di Milano dal 2002 al 2007 con il Maestro Tullio De Piscopo, proseguendo poi gli studi privatamente con il Maestro Maxx Furian.
Innumerevoli esperienze di palco, e di studio: tra i lavori più importanti nel 2009 registra un EP con i R.O.A.D., sotto la direzione artistica di Marco Forni (produttore e musicista dei più grandi nomi della musica italiana).

Programma:

Offre lezioni di batteria per qualsiasi età, per chi si approccia per la prima volta allo strumento, e per chi vuole semplicemente perfezionarsi, proponendo:
• un programma didattico dinamico, utilizzando diversi metodi di studio
• una preparazione e uno studio approfondito dei rudimenti
• studio con click
• utilizzo di basi musicali

Canto

Docente GRETA ANTICO.

Dopo diversi anni di studio presso varie scuole, ha intrapreso la carriera da professionista cantando in un’ orchestra di musica live girando tutta Italia, con un repertorio che spazia dai ballabili alla dance commerciale più attuale.

Programma:

Il suo corso prevede il canto come espressione del proprio Io, come gioco, come valvola di sfogo, percepire sé stessi attraverso una modulazione della voce diversa da quella parlata, ciò che ci rende davvero unici.
Educare la voce attraverso un percorso specifico per ogni persona, superando i propri limiti, scoprendo le proprie capacità e assecondando i propri gusti musicali. Il corso verterà su tematiche come: respirazione, appoggio della voce, estensione e timbrica, creazione di un repertorio.

Canto

Docente FRANCESCO DECANO.

Si avvicina alla musica in tenera età, cominciando a studiare pianoforte all’età di 7 anni. Da subito però, comprende che il suo vero grande amore è il canto, nulla lo emoziona di più che esprimersi attraverso la voce. Cominciano così le prime lezioni con il M. Andrea Tosoni.

Deciso ad intraprendere un percorso professionale nel mondo della musica, prosegue gli studi presso il CPM Music Institute di Milano, fondato e diretto da Franco Mussida (PFM), dove oltre allo studio della tecnica vocale, frequenta i corsi di teoria ed armonia, ear training, musica d’insieme e storia della musica. Qui studia con Max Elli, Massimo Colombo, Flaviano Cuffari, Daniele Moretto, Giuliano Lecis e Pancho Ragonese.

Frequenta i corsi ufficiali di I e II livello del metodo EVT Estill Voice Training tenuti da Gabriella Scalise presso il centro della voce di Napoli ed il corso di alto perfezionamento “Be a vocalist – Professione corista” tenuto da Giacinto Livia e Marika Genchi presso il NOVENOVE Studio di Milano.

Rientra inoltre tra i dieci cantanti selezionati per partecipare al master “L’albero del canto – tutti i rami della voce” realizzato da Paola Folli (vocal coach di X FACTOR) presso la NAM di Milano.

(corso professionale legalmente riconosciuto dalla regione Lombardia).

La svolta avviene dall’incontro con Roberta Granà (corista di Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia ecc) con cui approfondisce privatamente lo studio della tecnica vocale e dei backing vocals, diventando da subito un punto di riferimento per la sua crescita artistica professionale.

Durante il percorso di studi partecipa a numerosi seminari, dove incontra e si confronta con grandi esperti tra artisti ed insegnanti del panorama musicale. Approfondisce inoltre gli aspetti legati all’anatomia frequentando masterclass di foniatria e logopedia tenute dalla Dott.ssa Francesca Sabatino e dal Dott. Franco Fussi.

Durante gli anni di studio al CPM Music Institute ha la possibilità di partecipare agli incontri formativi tenuti da Dolcenera, Chiara Galiazzo, Paolo Janacci, Andrea Mirò, Lorenzo Fragola, Brunori SAS, Zibba e Cristina Donà.

Viene inoltre selezionato per partecipare come corista alla masterclass tenuta da Beppe Dettori (ex voce dei Tazenda), in occasione della presentazione del nuovo disco ABBA.

Da sempre appassionato di didattica, conclude con successo il master in “Tecniche di insegnamento musicale” presso la NAM di Milano.
Studia con Claudio Flaminio, Cesare Pizzetti, Barbara Barbato ed Alberto Odone.
(corso professionale legalmente riconosciuto dalla regione Lombardia).

Programma:

LIVELLO BASE
• CENNI DI ANATOMIA (apparato fonatorio – corde vocali – diaframma)
• POSTURA (impostazione)
• RESPIRAZIONE (costo-diaframmatica – appoggio/sostegno)
• TECNICA (emissione del suono – articolazione – consolidamento estensione medio/grave)
• EAR TRAINING (introduzione concetto modo maggiore/minore – riconoscimento accordi semplici maggiori/minori – individuazione tonica – riconoscimento intervalli entro la quinta ascendenti/discendenti)
• REPERTORIO (analisi canzone)

LIVELLO INTERMEDIO
• POSTURA E RESPIRAZIONE (consolidamento)
• TECNICA (vocalizzi su scale ed intervalli entro l’ottava – gestione cambio di registro – consolidamento estensione medio/alta e registro acuto)
• EAR TRAINING (riconoscimento intervalli entro l’ottava – accordi di settima a 4 note)
• REPERTORIO (introduzione diversi stili – backing vocals/armonizzazioni a 2 voci)

LIVELLO AVANZATO
• TECNICA (consolidamento livello base/intermedio – lavoro sulle diverse qualità vocali speech/sob/cry/belting – improvvisazione)
• EAR TRAINING (intonazione differenti scale)
• REPERTORIO (studio di brani che presentano difficoltà maggiori: estensione/agilità/complessità armonica – armonizzazioni complesse a 3 o più voci)

Rap

Docente DIAMANTE.

Diamante presenta il laboratorio di scrittura di testi e produzione di canzoni rap.
Il laboratorio propone un percorso di scrittura e produzione dall’inizio alla fine di una o più canzoni rap in un continuo percorso interattivo.
Partendo dagli elementi e dalla storia delle discipline dell’Hip Hop per arrivare alla registrazione finale di uno o più testi, il partecipante verrà seguito e consigliato su come strutturare, comporre e eseguire pezzi originali.
Ecco alcuni temi trattati:
-La cultura Hip Hop
-Ascolti e analisi dei grandi classici del rap
-Scelta degli argomenti e esposizione
-Elementi di teoria musicale
-Rime, flow e metrica
-Strutture tipiche dei pezzi rap
-Elementi di audio engineering e post produzione dedicati alla registrazione della voce
-Registrazione della voce su software

Basso

Docente MARCO TASSIA.

Si avvicina al mondo della musica studiando pianoforte per due anni, nel 2008 studia basso presso la scuola sbaraglio di Vimercate. Prosegue studiando contrabbasso classico fino al III anno presso la scuola civica di Milano, dove ha frequentato il corso di pianoforte complementare e ottenuto la licenza di Teoria e solfeggio e il corso di armonia classica, attualmente studia con il maestro Lorenzo Poli ed è iscritto al triennio jazz del conservatorio G. Verdi di Como.
2011 - Collabora con alcuni componenti dei Timoria per la registrazione del dvd live con i Precious Time tributo ai Timoria (band di cui ero bassista e corista).
2012 - diretta radio rai 1 con i Pencil Cakes (indie/rock/elettronica).
2012 - Vince il disco della coraggio non sei solo Associazione per la solidarietà e assistenza sociale, manifestazione tenuta presso l’Arena civica di Milano, per l’evento ho curato gli arrangiamenti del cantautore Mirko.
2013 - Fisso stagionale presso la Discoteca/ristorante CUBEBA di Trezzo sull’Adda con la Cubeba's band (jazz/blues)
• 2013 - Registrazioni in studio con i my funky valentine (soul/pop/funky)
2013 - Registrazione in studio seconde voci per i brani del cantautore Mirko.
- membro della JFP orchestra diretta da Paolo Milanesi e concerto con Luca Missiti (Monday orchestra).
2014 - Fisso stagionale presso Totemplazacafè collaborazione con Alteria (rock tv).
2014 - Fisso stagionale collaborazione con Teo Roncalli (rock tv).
2015 - Produzione e arrangiamenti con I My funky valentine del EP del cantauore Mirko.
2016 - Produzione di nuovi brani cover per promozione web e agenzia con i My funky Valentine feat. Katy Desario (the voice of italy/ Casa Mika).
2017 - Arrangiatore/Produttore/Direttore Artistico per il nuovo disco del cantautore Mirko e Antoh Mansueto.
• Ha suonato con: Enrico Ghedi (Timoria), Rocking Chairs (band di Ligabue), Rigo (Antonio Righetti), Mel Previte, Robby Pellati, Time out (max pezzali tribute), Tra Liga e realtà e Effetto liga ( Ligabue tribute ), King of Pop ( MIcheal Jackson tribute). Teo Roncalli (rock tv/ Teo e le veline grasse), Alteria (Rock tv/Radiofreccia) Katy Desario (The voice of italy/Casa Mika) Diego Arrigonie/ Enrico Zapparoli (Modà).
Attualmente è il bassista ufficiale dei My funky valentine, Straband e Real Machine progetti delle 2 maggiori agenzie del nord Italia con cui si esibisce nei maggiori club su territorio nazionale ed internazionale.

Programma:

Il corso è rivolto a tutti i livelli anche i principianti e ha lo scopo di far comprendere il ruolo del basso nella musica, apprendere le basi dello strumento, iniziare a comprendere il suono e a come rendere l'andamento ritmico/armonico di un brano in base al genere musicale.

PRIMO LIVELLO
• Descrizione e conoscenza dello strumento nelle sue parti
• Studio della tastiera e impostazione di base delle mani
• Esercizi per lo scioglimento delle mani (cromatismi)
• Posizioni fondamentali
• Esercizi di impostazione della mano sinistra relativi alla posizione dell’ottava
• Esercizi di lettura ritmica e applicazione di quanto appreso su studi specifici
• Spiegazione e studio della scala maggiore naturale
• Legature di valore e punto di valore(applicazione su studi specifici)
• Scala minore naturale e relativa minore
• Scale maggiori e relative minori
• Approfondimento della lettura musicale (pause, punto e staccato)
• Il blues (armonia di base del blues)
• Guida all’ascolto
SECONDO LIVELLO
• Formazione degli accordi (maggiori settima,minori settima e dominanti)
• Applicazione degli accordi su studi e brani specifici
• Armonizzazione della scala maggiore
• Sviluppo della musicalità
• Formazione dei rivolti (maggiori settima,minori settima e dominanti)
• Criteri fondamentali per la costruzione di una linea di basso su accordi dati
• Introduzione al walkingbass
• Introduzione alla tecnica slap(impostazione corretta delle mani) e ghost
• Studio di pattern ritmici relativi ai vari stili musicali
• Guida all’ascolto
TERZO LIVELLO
• Scala minore armonica e scala minore melodica
• Studio approfondito e progressivo delle varie tecniche per lo slap su vari pattern ritmici
• Costruzione di una groove su tonalità maggiori e minori
• Applicazione delle tecniche slap sulle groove studiate
• Studio approfondito dell’armonia relativa a vari stili musicali e relativa costruzione della linea di basso adeguata
• Studio ed applicazione armonico-melodica dei rivolti
• Studio degli accordi aumentati, semidiminuiti e diminuiti
• Modi della scala maggiore
• Utilizzo di metodi per latin
• Guida all’ascolto
• N.B. Oltre che alle tecniche strumentali, l’allievo imparerà correttamente la lettura.

Pianoforte

Docente MARCO BRAVI.

Marco “Mark” Bravi è tastierista nella band italiana prog metal Virtual Symmetry, ha suonato con artisti come Dr. Viossy, Paolo Caridi, Matteo Ferri e Martino Garattoni e spesso aiuta artisti emergenti internazionali collaborando con loro.
Nato nel 1993, iniziò a suonare le tastiere per gioco a 4 anni ascoltando brani rock anni 70-80 e riproducendoli ad orecchio.
Ebbe il primo approccio allo spartito nel 2001 entrando come tenore in un coro di 40 elementi, ma solo all'età di 11 anni iniziò a prendere lezioni private di piano classico e a suonare in svariate cover bands rock.
Scoprendo la passione per il progressive metal nel 2006, cominciò a scrivere musica originale e ad apprendere le basi della composizione e dell'armonia.
Con il cambio di insegnanti e la scoperta di nuovi generi, sperimentò con nuove bands generi più complessi come fusion, jazz e funk, inserendo le tecniche e le regole teoriche nel suo stile.
Subito dopo gli studi scelse di crescere come tastierista imparando nuove tecniche e allenandosi duramente per raggiungere i suoi obiettivi, pubblicando video su youtube per ricevere critiche costruttive e consigli su come migliorare le sue abilità.
Nel 2014 tramite questi video divenne il tastierista dei Virtual Symmetry, finendo per suonare a fianco di Dream Theater ed Evergrey e incontrando più volte il suo idolo, Jordan Rudess.

Programma:

• TECNICA BASE ed INTERMEDIA
• INDIPENDENZA DELLE MANI
• ARMONIA E RITMO
• FONDAMENTI di ACCOMPAGNAMENTO
• TECNICHE SOLISTICHE
• CAPACITA' DI ASCOLTO

Pianoforte

Docente ILARIA TARANTINO.

Mi sono avvicinata alla musica quando ero bambina perchè mi sono trovata in casa un pianoforte con cui strimpellare. Non era una cosa da poco, nella mia famiglia nessuno è mai stato musicista, ma mio padre comprò un pianoforte con la speranza che in qualche modo mi avvicinassi spontaneamente. E così è stato, il suo sogno si è avverato diventando anche il mio e all'età di 8 anni ho iniziato a giocare e ad imparare da autodidatta.
Quando mi sono iscritta alla scuola media ho scelto di frequentare la nuovissima sezione musicale in modo da poter studiare pianoforte anche a scuola con un vero maestro. Quelli sono stati 3 anni ricchi di esperienze, di professori in gamba, di saggi, di esami e di concorsi nazionali, alcuni dei quali vinti con grande sorpresa ed emozione.
Presto mi sono accorta durante quel periodo che la mia passione per la musica era limitata dalle poche, seppur entusiasmanti, ore di lezioni individuali e di orchestra. Decisamente non bastavano: così ho deciso di iscrivermi contemporaneamente alla Fondazione Luigi Piseri di Brugherio dove ho studiato pianoforte per 10 anni con l'insegnante Nicoletta Encidi e teoria con Viviana Gaslini con cui nel 2006 ho preso la licenza di Teoria e Solfeggio presso l'istituto Monteverdi di Cremona.
In tutti quegli anni ho anche continuato i miei studi scolastici in parallelo: dopo il liceo ho frequentato l'università e nel 2012 mi sono laureata in Scienze dei Beni Culturali ad indirizzo musicale. Successivamente ho partecipato al Master in Comunicazione Musicale (direttore Gianni Sibilla, caporedattore di Rockol) presso l'Università Cattolica di Milano. Quest'ultima esperienza mi ha permesso di conoscere a fondo anche il mondo dell'industria musicale e di lavorare un anno e mezzo presso l'etichetta discografica indipendente New Music International (prima casa discografica dei Modà). Nel 2014 ho iniziato ad insegnare pianoforte e presto la mia passione per la musica si è legata a quella dell'insegnamento; così nel 2015 ho conseguito il diploma di Teorie e Tecniche dell'insegnamento musicale presso la NAM di Milano.
Attualmente continuo a studiare, insegno pianoforte e conduco progetti di primo approccio alla musica nelle scuole primarie e d'infanzia, collaboro con Assim (Associazione Italiana Musicisti) e mi appassiono a tutto ciò che sia arte, cultura ed emozione.

Programma:

Il corso è rivolto ad allievi di tutte le età e si adatta in modo dinamico alle attitudini e alle capacità individuali di ognuno. Gli argomenti principali sono:
• conoscenza del pianoforte e primo approccio allo strumento
• lettura note sul pentagramma, lettura ritmica e regole di teoria
• esercizi di tecnica e indipendenza delle mani
• repertorio classico e solistico
• repertorio moderno e di accompagnamento
• ear training e guida all'ascolto
• sviluppomusicalità

Producing/Basso

Docente Andrea Fagiuoli.

Nato a Milano nel 1984, dal 2008 è bassista della band Ravenscry con la quale ha prodotto 3 album studio di risonanza internazionale e svolto 5 tour europei.
Dal 2015 insegna basso, pianoforte e producing presso varie scuole della Lombardia.
Svolge attività come fonico live, produttore e responsabile tecnico presso il Ravenstudio di Comun Nuovo e altri studi in tutta la Lombardia.
Ha svolto attività di bassista turnista sia in studio che live e tuttora collabora con artisti di calibro nazionale e internazionale.

Programma:

il corso di producing si prefigge l’obbiettivo di formare delle persone in grado di lavorare con il suono in tutte le sue forme. Partendo dall’acustica fino ad arrivare alla reale produzione tramite strumenti tecnici (che siano digitali o analogici) di brani musicali di qualsivoglia tipo. Non c’è un programma preciso perché è un corso che viene sviluppato intorno alle esigenze dell’allievo, che sia interessato ad alcune parti della produzione o a tutto l’insieme.
A titolo esemplificativo si possono affrontare argomenti tipo:
• Tecniche di registrazione;
• Arrangiamento;
• Produzione di musica elettronica;
• Tecniche di mixing live/studio;
- Tecniche di mastering;
• Tecniche di promozione;
• Utilizzo di DAW specifiche (Cubase, Pro Tools, Ableton, Logic Pro ecc...).

Pianoforte

Docente Andrea Visconti.

Inizia lo studio del pianoforte all’età di 8 anni.
Nel 2007 supera la prova di ammissione per entrare al Conservatorio di Napoli.
Nel 2008 sostiene con ottimo esito il primo concerto alla Sala Parsifal a Napoli mentre il 4 Dicembre sostiene con brillante esito il suo secondo concerto al conservatorio di Napoli S. Pietro a Majella.
Il 21 Aprile 2010 sostiene alla Sala Chopin a P. Carità a Napoli il suo terzo concerto da solista con un programma che varia da autori come Ravel ad autori come Scriabin e Sakamoto.
Nel 2012 si esibisce alla Mostra D’Oltremare alla manifestazione Mimo al Padiglione America Latina.
Il 30 Maggio 2013 partecipa al V concorso di esecuzione musicale città di Airola, nella sezione pianoforte a 4 mani classificandosi con un punteggio di 80/100.
Il 27 Giugno 2013 si esibisce a Villa Rufolo al festival di Ravello in duo a 4 mani con la sonata in fa maggiore k 497 di Mozart, le variazioni su tema di Schumann Op. 23, Chiaro di Luna di Debussy, Bolero e Habanera di Muzkowski.
Oltre a suonare musica classica è stato il fondatore, tastierista e compositore dei Valdivia, un gruppo rock-progressive, che si è esibito in numerose occasioni dal 2008 al 2012.
Nel settembre 2014 supera con successo l’ammissione al corso di laurea triennale in composizione, entrando nella classe del M. Panariello. Intraprende gli studi di pianoforte jazz.
il 27 Novembre 2016 suona al teatro “Il Primo” per la rassegna musicale Napoli Underground.

Programma:

• Impostazione della mano
• lettura note su pentagramma
• movimento delle dita
• legato e staccato
• indipendenza tra le due manI
• Esercizi sulle 5 dita
• Passaggio del pollice
• Scale maggiori e minori
• Studio degli accordi
• Armonizzazione delle scale
• Arpeggi su accordi
• Movimenti elementari del braccio e del polso, note doppie, note ribattute
• Repertorio classico e moderno